castrocaro

TERRITORIO
E’ una sottozona molto estesa attraversata dal torrente Montone.
L’area più rappresentativa è quella di Castrocaro (90-150m slm) caratterizzata da argille tenaci spesso fortemente calanchive (Bagnolo). Nella parte più alta della denominazione (Dovadola) le argille marnose acquistano colore e maggiore leggerezza.

I VINI
I vini sono caldi, il frutto tendenzialmente molto mature, a volte con note spiccatamente di argilla: verde geranio e di pasta di olive . A Dovadola, la zona più alta, i terreni sono poco vitati